educazione
Adesso stai leggendo
Stablecoin: cosa sono e come funzionano?
0

Stablecoin: cosa sono e come funzionano?

creato Michał SielskiAgosto 19 2020

Criptovalute che riflettono accuratamente il valore delle valute tradizionali? Contrariamente alle apparenze, ha senso e le stablecoin stanno diventando sempre più popolari. Cosa sono, come funzionano ea cosa servono? Ti invitiamo alla nostra breve e specifica guida.

Le criptovalute sono associate più a movimenti di prezzo fermi piuttosto che a un valore costante. Non c'è da stupirsi, perché anche enormi fluttuazioni delle tariffe durante un giorno non sono insolite. Tuttavia, questa non è sempre una caratteristica positiva. Se vogliamo dare a qualcuno un valore specifico, il tasso dovrebbe essere abbastanza stabile. Questo è il motivo per cui sono state create le stablecoin, che riflettono il valore, ad esempio, delle valute legali.

Criptovalute ogni giorno

Le stablecoin consentono gli insediamenti in criptovalute che non sono gravati dal rischio di cambio, che può cambiare di ora in ora. Certo, anche le valute tradizionali stanno cambiando il loro valore, ma questi movimenti sono decisamente meno spettacolari rispetto al caso delle criptovalute.

Le stablecoin sono suddivise in diversi tipi, a seconda di come viene stabilizzato il loro tasso.

Stablecoin legati a valute legali

Il gruppo più grande e più noto sono le stablecoin basate su valute legali, che riflettono il loro valore in un rapporto 1: 1. L'emittente della stablecoin mantiene una quantità specifica di valuta tradizionale ed emette unità digitali corrispondenti alle sue dimensioni. Un esempio potrebbe essere Tether (USDT) - Viene emesso un milione di USDT per ogni milione di USD. Possono essere scambiati sul mercato delle criptovalute e anche scambiati con dollari in qualsiasi momento.

Anche le Stablecoin offrono Scambi di criptovaluta - incl. Binance. Attualmente è BUSD, che riflette il tasso di cambio del dollaro USA e BGBP, che riflette il tasso della sterlina britannica. Ciò consente di avviare e terminare facilmente gli investimenti sullo scambio di criptovaluta e facilitare anche il regolamento e il calcolo della redditività dei singoli investimenti.

Stablecoin legati alle criptovalute

Esistono anche stablecoin basati su ... altre criptovalute. In questo caso, tuttavia, l'emittente è in parte ... contratti intelligenti che controllano il numero di unità di valuta digitale attualmente esistenti. Ovviamente, in questo caso, le stablecoin si basano sulle criptovalute più famose, popolari e più utilizzate: Bitcoin (BTC), etere (ETH), Ripple (XRP) ecc.

Il principio di funzionamento delle stablecoin basate su criptovaluta è bloccare la criptovaluta su uno speciale contratto intelligente che emette automaticamente un token sotto forma di stablecoin. Naturalmente, può essere recuperato invertendo la transazione, ma ha un piccolo costo: un margine che consente alle stablecoin di funzionare.

Stablecoin algoritmici

Esistono anche stablecoin algoritmici che non sono direttamente correlati a nessuna valuta tradizionale o criptovaluta. La loro fornitura è gestita da contratti intelligenti, in modo simile a ciò che fanno le banche centrali. O meglio, proprio come dovrebbero farlo le banche centrali per dare alla politica monetaria una base reale, non discrezionale ...

In questo caso, i contratti intelligenti riducono l'offerta di token quando il loro prezzo scende o aumentano l'offerta di token quando aumentano, per mantenerla allo stesso livello della valuta corrispondente. Tuttavia, non ci sono sempre lo stesso numero di gettoni in circolazione, corrispondenti alla valuta tradizionale depositata nel deposito.

Dove vengono utilizzate le stablecoin

Le stablecoin più famose sono: USD Tether (USDT), True USD (TUSD), Paxos Standard (PAX), USD Coin (USDC) e Binance USD (BUSD). Sono utilizzati principalmente in luoghi in cui il mercato tradizionale si intreccia con il mondo delle criptovalute. Nelle stablecoin puoi anche conservare i tuoi risparmi, ad esempio se prevedi di investirli nel mercato delle criptovalute e vuoi essere pronto, e allo stesso tempo crediamo che il rischio sia troppo alto per ora.

Le stablecoin sono anche ampiamente utilizzate dagli scambi di criptovaluta per abbinare le loro quotazioni e per proteggersi da improvvisi picchi di prezzo causati da una domanda o offerta eccessiva.

Quindi è il primo rifugio sicuro nel mondo delle criptovalute sia per investitori individuali che istituzionali.

Cosa ne pensi?
Io
22%
interessante
78%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Michał Sielski
Un giornalista professionista per oltre 20 anni. Ha lavorato, tra gli altri a Gazeta Wyborcza, recentemente associata al più grande portale regionale - Trojmiasto.pl. Sul mercato finanziario, che è presente da 18 da anni, è iniziato sul WSE quando le azioni di PKN Orlen, TP SA hanno colpito il mercato. Di recente gli investimenti si sono concentrati esclusivamente sul mercato Forex. In privato, paracadutista e amante delle montagne polacche.