Stock
Adesso stai leggendo
Sponsor Euro 2024 – Aziende europee e americane nell'ombra. vol. II [Guida]
0

Sponsor Euro 2024 – Aziende europee e americane nell'ombra. vol. II [Guida]

creato Forex ClubGiugno 28 2024

Nella parte precedente abbiamo menzionato sugli sponsor cinesi del campionato europeo di calcio. Ma non sono solo le aziende del Medio Regno a essere i principali inserzionisti. Sono presenti anche alcune aziende provenienti dall'Europa e dagli Stati Uniti, anche se si ha l'impressione che siano state effettivamente messe in ombra dalle aziende cinesi in termini di esposizione. In questo articolo daremo uno sguardo a cosa sta succedendo con sponsor come: Adidas, Atos, Coca-Cola i Booking.com. Ti invitiamo a leggere!

Festa nel paese dell'Adidas

Per molti anni il mercato dei produttori di attrezzature sportive è stato dominato da aziende provenienti da Europa e Stati Uniti. I più popolari includono: Nike, Adidas, Puma. I tre citati sono particolarmente apprezzati nel calcio europeo. I contratti che Nike e Adidas pagano ai principali club europei superare i 100 milioni di dollari a stagione. Un esempio è il contratto firmato dall'Adidas con il Real Madrid. Nel 2019, Adidas ha accettato di pagare 120 milioni di euro a stagione. L’accordo durerà fino al 2028.

Il gruppo di aziende menzionato sta cercando di posizionarsi nel segmento “premio conveniente”. Ciò significa che offrono prodotti di alta qualità a un prezzo abbastanza conveniente. Acquistare scarpe Adidas o Nike non è economico (di solito le scarpe costano diverse centinaia di zloty), ma sono durevoli (per le scarpe del 1970° secolo). Per questo tipo di aziende il periodo degli eventi sportivi è un vero Eldorado. La gente compra le magliette della nazionale o dei suoi giocatori preferiti. Inoltre, spesso debuttano nuovi modelli di scarpe sportive e palloni. Alcuni palloni sono diventati iconici. Uno di questi è un pallone Adidas (la cosiddetta coccinella). Era una palla con macchie bianche e nere. Ha debuttato nel XNUMX (ai Mondiali) ed è tuttora il modello di pallone più famoso.

Negli ultimi anni l'azienda stessa ha attraversato un vero e proprio ottovolante in borsa. Nella seconda metà del 2022 il prezzo delle azioni è sceso temporaneamente sotto i 100 euro. Per fare un confronto, nell’estate del 2021, un’azione era valutata oltre 300 euro. Le ragioni sono state il rallentamento della crescita economica, l’aumento dell’inflazione e il calo del potere d’acquisto dei consumatori. La società ha registrato un calo dell'utile operativo. Nel 2023, le azioni della società sono rimbalzate. Negli ultimi anni Adidas si è concentrata sulla crescita del mercato dell’e-commerce. I ricavi di questo segmento rappresentano circa il 19% del fatturato del gruppo. Vale anche la pena ricordare che Adidas ha una buona quota di mercato sul mercato cinese (circa il 10%). Il problema, tuttavia, è l’erosione del potere dei marchi sportivi. Un esempio potrebbe essere Anta Sports. Questa azienda cinese ha guadagnato popolarità sul mercato interno ed è sempre più attiva nei mercati sviluppati.

Il grafico seguente mostra che Adidas sta avendo difficoltà a far crescere i ricavi. Non sorprende quindi che si cerchi di spendere più risorse nel marketing per incoraggiare i potenziali consumatori a fare acquisti più grandi.

1 azioni adidas

Grafico del rapporto tra azioni e ricavi Adidas. Fonte: Scrab.com

Atos – un’azienda con problemi

Atos SE è una società francese che opera nel mercato IT. È un fornitore di servizi IT in tutto il mondo. Nel 2023 impiegava circa 100 persone (di cui 000 in Polonia). I servizi forniti da Atos sono molto diversi. Ciò include sia la consulenza IT che l'offerta di prodotti già pronti (comprese soluzioni IT per aerei Rafale). L'azienda fornisce servizi di integrazione di sistemi IT e la creazione di soluzioni su misura per le aziende in fase di trasformazione digitale. Inoltre, opera in segmenti di mercato come sicurezza informatica, soluzioni cloud e analisi dei dati.

L'azienda è cresciuta attraverso acquisizioni, il che era comprensibile dopo la crisi dei paesi PIIG, Banca centrale europea ha iniziato a mantenere tassi di interesse estremamente bassi. Il basso costo del debito ha fatto sì che Atos potesse indebitarsi pesantemente. Sfortunatamente, la lotta contro l’inflazione negli ultimi anni ha comportato un aumento significativo dei costi del servizio del debito. Questo è un grosso problema per l'azienda perché il margine operativo era solitamente di pochi punti percentuali. Allo stesso tempo, il rallentamento economico globale ha spinto molte aziende a cercare risparmi in aree meno necessarie della trasformazione digitale. Ciò ha portato Atos e i suoi concorrenti a competere ancora di più per accaparrarsi i clienti. L’effetto era facile da prevedere: i margini iniziarono a diminuire. Non c'è da stupirsi che l'azienda sia attualmente in fase di ristrutturazione, che non ha ancora prodotto i risultati attesi. Ciò è visibile nel prezzo delle azioni, che attualmente è a livelli molto bassi. Anche le agenzie di rating non sono molto favorevoli alla situazione finanziaria di Atos. Basta menzionarlo Agenzia di rating S&P ha recentemente declassato il proprio rating a CCC-. La stessa S&P ha affermato di non saperlo come il consiglio di amministrazione vuole ridurre il debito per 2,4 miliardi di euro, sospendere parte della scadenza e ottenere ulteriore capitale. Si può prevedere che essere un partner tecnologico di Euro 2024 difficilmente porterà a nuovi ordini significativi che contribuiranno a migliorare i margini e ad aumentare rapidamente i ricavi.

2 azioni Atos

Grafico delle azioni Atos e dei rapporti tra debito e margine operativo. Fonte: Scrab.com

L'esempio di Atos SE dimostra che anche in “un’industria noiosa e stabile” il management può commettere errori spettacolari. Un'altra conclusione della storia di Atos è che non vale la pena fare affidamento su di essa "nuova realtà", che era la politica dei bassi tassi di interesse. Pertanto non dobbiamo aspettarci che gli alti tassi di interesse restino con noi “per sempre”.

Booking.com – il beneficiario delle vacanze

Booking.com opera come OTA, ovvero Agenzia di viaggi online. Grazie alla piattaforma, puoi prenotare un alloggio in un luogo collaudato ad un prezzo conveniente. Questa semplice applicazione ti permette di affittare sia in un hotel 5* che in un appartamento privato. L'azienda offre anche servizi aggiuntivi come il noleggio auto (anche tramite Rentalcars) e biglietti per attrazioni culturali e di intrattenimento. Un'attività secondaria offre biglietti aerei economici utilizzando il marchio Kayak e un’applicazione per la prenotazione dei tavoli nei ristoranti – Tavolo aperto. Da molti anni la direzione di Booking.com cerca di conquistare una migliore posizione sul mercato asiatico con l'aiuto dell'azienda fondata a Singapore Agoda. L'azienda vede opportunità di sviluppo in India o Indonesia. L'azienda sta inoltre espandendo le proprie attività “alloggio alternativo”, in questo caso parliamo di lanciare il guanto di sfida ad un'azienda come Airbnb. I tempi delle restrizioni sanitarie causate dalla pandemia di coronavirus sono finiti. Grazie a questo, i tempi di scarse prestazioni appartengono al passato. L'azienda è sostenuta anche dalla tendenza al viaggio e al "raccolta di esperienze". Grazie a ciò, la richiesta dei servizi offerti da Booking dovrebbe aumentare.

3 azioni di booking.com

Grafico delle azioni, dei ricavi e dei parametri FCF di Booking.com. Fonte: Scrab.com

Booking è una tipica azienda che opera secondo il modello asset-light. Ciò significa che non deve sostenere ingenti esborsi di investimento per espandere la propria attività. Non c’è da stupirsi che l’azienda aumenti sistematicamente ricavi, profitti e FCF. L’azienda deve pubblicizzare costantemente i propri servizi per “rimanere in gioco”. Le campagne pubblicitarie mirano ad aumentare la riconoscibilità del marchio, che dovrebbe rendere le persone più disponibili a utilizzare i servizi della piattaforma sia quando si pianificano vacanze più lunghe sia nel caso di regolari "city break". Vale la pena ricordare che il servizio Booking è molto redditizio (margine operativo intorno al 30%). Ecco perché Booking può permettersi di spendere molto in marketing. La pubblicità durante Euro 2024 potrebbe essere una buona idea perché presto inizierà la stagione delle vacanze, il che significa la stagione del raccolto per applicazioni come Booking o KAYAK.

Coca-Cola: GLP1 è una grande minaccia

Coca-Cola è anche uno degli sponsor principali di Euro 2024. Ciò è interessante perché l'azienda è conosciuta principalmente come produttrice della bevanda Coca-Cola. Tuttavia, l’azienda ha molti altri prodotti nella sua gamma. Questi includono: Succhi di capperi, Acqua intelligente! o bevande dolci come Fanta Sprite. È interessante notare che l'azienda ha anche una catena di caffè Costa Coffee. L'azienda è stata per molti anni “investimento sicuro”, perché è stato in grado di far fronte alla tendenza alla riduzione del consumo di zucchero. Introducendo le bevande dietetiche nella propria offerta e ampliando la propria offerta con succhi e bevande, Coca Cola è riuscita comunque ad aumentare ricavi e profitti. Recentemente, tuttavia, sono apparse nubi scure sulle aziende del settore delle bevande zuccherate. Il motivo è la crescente popolarità dei farmaci GLP1che ti aiutano a perdere peso. Il suddetto gruppo di farmaci fa sì che le persone non abbiano voglia di mangiare, il che riduce il desiderio di consumare, tra gli altri: snack salati e dolci e bevande zuccherate. Di conseguenza, alcuni investitori temono che la crescente popolarità dei farmaci sopra menzionati ridurrà la domanda di alimenti poco sani. D'altra parte, questi farmaci non possono essere assunti per tutta la vita. Pertanto, una volta terminato il trattamento, molto probabilmente le persone torneranno alle loro vecchie abitudini.

L'azienda sponsorizza da molti anni eventi sportivi. Per questo motivo la sua presenza all’Euro non dovrebbe sorprendere. Le spese di marketing sono necessarie perché la Coca-Cola deve lottare costantemente contro la concorrenza nazionale ed estera. Tra i concorrenti più famosi c'è PepsiCo. Il grafico seguente mostra che grazie al suo marchio riconoscibile e ai prodotti apprezzati, l'azienda può raggiungere un'ottima redditività operativa, che nell'ultimo decennio ha oscillato tra il 20% e il 30%. È anche evidente che il flusso di cassa libero non è cresciuto in termini nominali nel periodo in esame. Quindi, come fa un’azienda ad aumentare il valore delle sue azioni? Principalmente grazie agli acquisti di azioni, il rapporto utile per azione aumenta, il che, combinato con l'espansione del moltiplicatore P/E, ha comportato un aumento del prezzo del KO.

4 azioni di coca cola

Grafico delle azioni e dei ricavi Coca-Cola, indicatori FCF e Margine Operativo. Fonte: Scrab.com

L'azienda è ancora molto popolare, il che le consente di mantenere quote di mercato elevate. Nonostante la tendenza verso uno stile di vita sano e la riduzione del consumo di zucchero, le persone continuano ad acquistare volentieri i prodotti dell'azienda. Possiamo quindi immaginare uno scenario positivo in cui la società potrà migliorare leggermente il proprio utile netto per azione nei prossimi anni. Il potenziale di crescita dovrà essere fornito dalle regioni che nei prossimi anni sperimenteranno un aumento della prosperità. L’Asia e il Sud America hanno un enorme potenziale, ma dobbiamo ricordare anche l’Africa, che ha la situazione demografica più sana (ma enormi divari in termini di sviluppo). Tuttavia, lo scenario positivo di cui sopra potrebbe non realizzarsi se le persone cambiassero le loro abitudini di acquisto dopo il trattamento con farmaci GLP-1. Come al solito, il tempo deciderà da che parte avrà ragione.

Broker Forex che offrono ETF e azioni

Gli sponsor di Euro 2024 sono marchi riconoscibili in tutto il mondo. Alcuni di essi sono quotati nelle borse di diversi paesi, quindi l'opzione più conveniente è scegliere l'offerta di un broker che dia accesso a più piani di negoziazione all'interno di un unico conto. Un numero crescente di broker forex dispone di un'offerta piuttosto ricca di azioni, ETF e CFD per questi strumenti.

Ad esempio su XTB Oggi possiamo trovare oltre 3500 strumenti azionari e 400 ETF, a Saxo Bank oltre 19 aziende e 000 fondi ETF.

Broker xtb 2 logo saxo bank piccolo eToro
Paese Polonia Dania Cypr
Numero di scambi in offerta 16 scambi 37 scambi 21 scambi
Numero di azioni nell'offerta 3500 circa - azioni
circa 2000 - CFD su azioni
19 - azioni
8 - CFD su azioni
3 - azioni
L'importo dell'ETF offerto 400 circa - ETF
170 circa - CFD su ETF
3000 - ETF
675 - CFD su ETF
323 - ETF
commissione 0% di commissione fino a 100 euro di fatturato/mese secondo il listino prezzi Commissione 0%*
Deposito minimo 0 zł
(minimo consigliato PLN 2000 o USD 500, EUR)
0 PLN / 0 EUR / 0 USD 100 USD
Piattaforma xStation Saxo Trader Pro
Saxo Trader Vai
EToro piattaforma
 

*Zero commissioni significa che durante l'attività non è stata addebitata alcuna commissione di intermediazione/transazione. Tuttavia, potrebbero comunque essere soggetti a commissioni generali, come commissioni di conversione valutaria per depositi ed effetti in valute diverse dal dollaro statunitense, commissioni per commissioni e (se applicabile) commissioni di inattività. Si applica anche lo spread di mercato, sebbene non si tratti di una "commissione" addebitata da eToro.

Il 76% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Considera se puoi permetterti l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

Riepilogo: conclusioni contrastanti

Gli inserzionisti europei e americani di Euro 2024 quotati in Borsa sono un gruppo interessante di aziende. Adidas attualmente ha problemi a mantenere la crescita e a migliorare la redditività. Atos, a sua volta, si trova in una situazione finanziaria molto difficile, che si riflette nel declassamento del rating da parte di una delle più grandi agenzie di rating del mondo. Tuttavia, la Coca-Cola deve far fronte alla pressione dei cambiamenti generazionali e alla crescente popolarità dei farmaci GLP-1. La più stabile delle quattro analizzate è Booking, che ha un modello di business stabile e finora ha affrontato il problema causato dalla politica globale di lotta al COVID-19. Certo, la pressione da parte di piattaforme come Airbnb è crescente, ma per ora ciò non incide negativamente sui ricavi e sui profitti dell’azienda americana.

Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è una raccomandazione e non intende incoraggiare nessuno a intraprendere alcuna attività di investimento. Ricorda che ogni investimento è rischioso. Non investire denaro che non puoi permetterti di perdere.
Cosa ne pensi?
Io
33%
interessante
67%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Forex Club
Forex Club è uno dei più grandi e antichi portali di investimento polacchi - forex e strumenti di trading. È un progetto originale lanciato nel 2008 e un marchio riconoscibile focalizzato sul mercato valutario.